venerdì 27 novembre 2009

Giochi e ruoli

Inizio qui ma continuo online il gioco lanciato da Elastigirl sul suo blog.

Dani è un cattivo papà perchè:
1- Non è in grado di abbinare quasi nessun tipo abbigliamento alla figlia designata alla vestizione, per lui i pantaloni son pantaloni e la taglia è opinabile
2- Ha un'idea mooolto vaga che esistano appuntamenti come pediatra, oculista, vaccini, rette da pagare, buoni mensa da acquistare, bavaglini e asciugamani da lavare e portare
3- Sistemare e pulire casa lo trova un argomento inutile e a lui lontano dal suo modo di essere
4- Quando fa il bagno alle bambine il bagno diventa impraticabile e pare ci siano passate 50 creature non bene identificate.
5- quando mette a nanna le creature ruffiane lo intrappolano in lunghi discorsi senza fine e lui ci casca sempre
6- quando le creature piangono interviene con la lentezza tipica dei bradipi stanchi
7- non cambia quasi mai i pannolini caccati
8- ritiene che Sofia a 10 mesi possa ormai mangiare di tutto anche la bagna cauda e quindi non ritiene opportuno preparare nulla di alternativo
9-non ha mai dubbi sul suo modo di educare le figlie


Dani è un bravo papà perchè:
1- sa fare ridere le sue bimbe come nessuna altra persona riesce a fare
2- di notte si alza per affrontare gli eventuali pianti di tutte le figlie, a volte anche di Sofia soprattutto quando la moglie si trasforma in strega.
3- sa ascoltare i discorsi delle creature con pazienza, dolcezza, amore senza mai dare segni di impazienza
4- fa con loro la lotta sul lettone anche se son femmine
5- insegna loro a dormire con pazienza e amore
6- ama fare gite domenicali con la sua famiglia anche quando la stanchezza lo divora
7- fa il gioco del "ladrone" a tavola e con lui funzione sempre
8- gioca con loro ai giochi in scatola impegnandosi e divertendosi senza far commenti sui suoi reali desideri (Risiko master e Incognito)
9- gioca con le creature senza dar segni di cedimento fisico e psichico a fare il principe o il lupo dei tre porcellini
10- cambia tutine e pannolini con naturalezza (basta che non siano caccati)

2 commenti:

Layla ha detto...

Noi eravamo tre femmine e la lotta non è prerogativa del cromosoma Y, anzi... ce le davamo di santa ragione, violenza pura :D

Marica ha detto...

Certamenre. Ma spesso i papà sono più predisposti a fare giochi di grande fisicità con i figli maschi piuttosto che con le femmine. Per cui riconosco a mio marito questa per me apprezzabile qualità, cioè di far giochi tipicamente maschili anche se ha tre femmine.
Come è la tua esperienze da sorella di altre sorelle?
:-)

 


Design by: Blogger XML Skins | Distributed by: Blogger Templates | Sponsored by Application Monitoring